Sistema Sosta Mobilità | SpA

Park 1°Maggio

P.ZZA 1° MAGGIO, 11 | UD | TEL. 0432-512820

epa award 2017

ORARI APERTURA

Dal lunedì al giovedì dalle ore 7.00 alle ore 21.00. Venerdì e sabato dalle ore 7.00 alle ore 22.00. Ritiro auto: H24

TARIFFA SOSTA

Tariffa sosta: euro 0,70 €/h. Pagamento disponibile a frazioni di 30 min. Modalità di pagamento.

Agevolazioni

In tutti i parcheggi in struttura della città di Udine la fascia oraria dalle 20.00 alle 24.00 è gratuita.

capienze

Posti auto disponibili: 387 posti. Altezza massima del mezzo: m: 2,10. Real Time Parking | Led & Pmv

ABBONAMENTI

Abb. Mensile 12 ore: 6gg/sett. euro 90,00. Abb. mensile 24 ore 24: 7gg/sett. euro 120,00.

RINNOVO ONLINE

Rinnovo abbonamenti per i parcheggi in struttura, a raso e per il servizio Telesosta. Un click sull'icona.

ORARI OPERATORI

Controllo remoto da centrale operativa. Il parcheggio è dotato di sistema di video sorveglianza H24.

Centrale operativa

Servizio di assistenza remota attivo H24/7. Telefono: +39 0432 204527 per qualsiasi esigenza. Maggiori Info.

REGOLAMENTO

A chi utilizza i parcheggi gestiti da Ssm sono riconosciuti diritti e doveri che vanno rispettati. Un click sull'icona.

F.A.Q.

Le domande più comuni formulate dai clienti di Sistema Sosta e Mobilità ai nostri operatori. Un click sull'icona.

ricarica auto e.

Livello - 1 | Nr. 2 posti auto
Livello - 2 | Nr. 2 posti auto
Livello - 3 | Nr. 2 posti auto

Stalli rosa

Stalli rosa, destinati alle donne, sono disponibili ai piani interrati ed in prossimità delle uscite pedonali.

aSCENSORI

Ascensori ai piani, forniti di ampio ingresso, sistema di allarme e comunicazione vocale H24.

Toilette

Toilette (riservata alla clientela del parcheggio) con accesso mediante il ticket ritirato all'ingresso.

Musica

Diffusione sonora di musica gradevole e rilassante nei tre diversi piani del parcheggio in struttura.

Udinebike

SSM, nell'ottica di sostenere le varie iniziative dell'amministrazione comunale.. Un click sull'icona

percorso

Un click sull'icona per calcolare il percorso più rapido da seguire per raggiungere il parcheggio.

parcheggio piazza primo maggio

L'architetto tedesco Ludwig Hilberseimer, nel 1927 in Groszstadt Architektur, (L'architettura della grande città) scriveva: "L'automobile anche in Europa, come in America, ha cessato di essere un bene di lusso per diventare un bene di consumo. Questo porta ad un incremento degli automobilisti privati, vale a dire dei potenziali clienti del garage pubblico. Quest'ultimo si va affermando come un concetto nuovo nel nostro sistema di trasporti, un concetto che porterà a nuove realizzazioni architettoniche". Solo due anni dopo, l'architetto Pietro Zanini progettava e costruiva la prima autorimessa multipiano della città, con un'idea originale: realizzare i solai inclinati in modo tale che non ci fosse soluzione di continuità tra stalli di sosta e rampa di accesso. In questo modo riuscì a concentrare più auto in uno spazio limitato.

Ottanta anni dopo, il progetto dell'architetto Paolo Petris per il parcheggio interrato dell'area ex Esso, sotto l'attuale parcheggio di vicolo dell'Isola, riprende una soluzione simile. La rampa a chiocciola, che ospita stalli di sosta, riesce a concentrare più auto su una superficie limitata. Attraverso la realizzazione di quest'opera SSM conferma il suo impegno, al fianco dell'amministrazione, nello sviluppare politiche di sostenibilità urbana. La costruzione di parcheggi in struttura è oggi l'unica alternativa praticabile alla sosta diffusa e spesso selvaggia delle auto sulle strade e nelle piazze. Le automobili, lasciate in superficie, tolgono alla cittadinanza l'uso dello spazio pubblico. Attraverso quest'opera si potrà pensare a una destinazione diversa dell'attuale parcheggio in superficie di Piazza I Maggio, poiché è stata progettata per recare il minor impatto possibile introducendo notevoli miglioramenti all'area, tali da compensare il disagio momentaneo durante il periodo di costruzione.

SSM è impegnata a definire le soluzioni architettoniche fuori terra attraverso un percorso condiviso con la Soprintendenza BB.AA.PP, con l'Amministrazione Comunale e con le Associazioni e i cittadini. SSM ritiene quest’opera strategica ed essenziale per consentire la riqualificazione di Udine a città più verde, moderna, concepita per rilanciare e valorizzare il cuore storico e architettonico della città, per migliorare la fruibilità degli spazi urbani e contemporaneamente promuovere il commercio e turismo, per garantire uno spazio per la sosta in sotterraneo semplice da raggiungere ad al tempo stesso innovativo e facile da fruire. SSM nella progettazione del nuovo parcheggio, ha posto molta attenzione, non solo agli aspetti strutturali, architettonici e ambientali, ma anche a quelli funzionali legati all’utilizzo a alla percezione della struttura da  parte dell’utenza.

The new underground car park in Piazza Primo Maggio in Udine, inaugurated on June 11, 2016, has 387 parking spaces over three underground levels. The car park so close to the historic centre and just 250 meters away from the main highstreet, Via Mercatovecchio, in the historic centre of Udine, has been studied and designed as an "integrated project"; combining technological features with performance to meet the needs of functionality and manouverability with ease of use and comfort. 

A new parking concept in its very structure with a new vision of the parking space, it is characterized by the absence of pillars through the use of precast prestressed beams up to 16 meters in length giving ample space to manouver, a one-way road system entry and exit and with a lane width of 6 meters in descent and 5 meters in ascent and heated external ramps. The entrance to the various car park levels is via an innovative system of a one-way circular entrance ramp gradually increasing in width and gently sloping with the parking spaces arranged radially along both sides. 

The arrangement of parking spaces has the advantage of allowing users to immediately locate a free place and access it with ease without slowing down the flow of cars following behind while at the same time to reach further adjacent spaces at different levels. In this way the car park fills in an orderly manner since the user occupies the first free space closest to the entrance, that is: in order of availability, until all parking spaces are filled. From each level you can access the helical formed exit lane, within the circular system, that is both independent and one-way, thanks to its geometric formation and its low average gradient of 7% -8%, allowing you to quickly exit from the car park.

A new vision of car parking, also due to the care paid to energy efficiency with particular reference to lighting that is completely led and the use of the intelligent electronic management system DALI "Digital Addressable Lighting Interface", as well as attention to sustainable mobility thanks to the installation of 6 next-generation recharging columns for electric cars. A decidedly avant-garde car park from the point of view of surveillance and security thanks to 94 digital CCTV system points, to 12 SOS alarm call digital stations also with voice activation, and to the remote alarm and alert system with centralized supervision controlled by the SSM operations centre. The industrial patented carpark design by architect Paolo Petris is organised on an helical system,  for which SSM has provided all its know-how resulting from its management experience, and has paid particular attention to those aspects related to the functionality of the structure as well as to those aimed at improving the perception of the environment and aspects of  user friendliness. 

To achieve these goals several expedients have been introduced: 

  • colours of the walls and the parking spaces distinguishable per level
  • numbering of parking spaces
  • identification of pedestrian routes along the ground
  • creation of n ° 6 pink spaces dedicated to women
  • background music in the car park
  • positioning of illuminated panels depicting well known places in the Friuli Venezia Giulia Region
  • real-time information on available spaces through informative panels at the car park entrances and on the parking levels.

The car park is equipped with the latest generation SKIDATA access control system with three access routes including one reserved exclusively for pass holders and 2 exit routes equipped with RFID tag technology. For payments two cash machines have been placed  near the main stairwells and a manual paydesk at the operation centre building as well asscanners that allow pedestrian entrance and for cars to be picked up within 24 hours.

The strengths of the car park Piazza I Maggio in the historic city centre service can be summarized as follows:

  •  Innovative parking system through distribution of parking spaces over a circular ramp;
  • ease in immediately identifying free spaces and in the parking manouver
  • wide lanes with one way entrance and exit of the lanes with a width of 6 meters in descent and 5 meters in ascent;
  • ample parking spaces with the area for opening car doors clearly marked
  • clear identification of paths and pedestrian access indicated on the ground with vertical signs
  • care of the perception of the environment through use of LED lighting, the colours of each level, numbered spaces, background music and lit panels that promote the region's tourism
  • High level of security guaranteed through use of CCTV and voice activated alarm call systems as well as supervision and monitoring from the Ssm operations centre
  • use of LED lighting and the latest generation of intelligent electronic management lighting system
  • recharging columns for electric cars within the carpark as well as bike- sharing close to the car park exit